PAGINA 2



   in crociera per le rotte da sogno più belle d'Europa:
In compagnia di "Nuovi Amici", senza coppie né famiglie:
Fiordi, Isole Greche, Mediterraneo orientale e occidentale, Capitali baltiche, Nord Europa, Baleari.

Staff di Tour Leaders dedicato al Gruppo.

      Conoscicci
      Il mondo delle Crociere
      I N F O

 

 


   All'Avventura!
Persone che amano organizzare i viaggi per conto proprio,
indipendenti e fuori dalle rotte del turismo di massa;
senza acquistare "pacchetti preconfezionati" dalle multinazionali dell'industria del turismo. Vagabondo è indipendente da qualunque organizzazione turistica.      

      ● Cercarsi e trovarsi
      ● SOCIALIZZARE
      ● I N F O

 

 


   UNA SERATA DA NON PERDERE !!!
   Uomini , donne , ragazzi , ragazze di tutte le età..!!!!

      ● Dove e Quando
      ● In ogni regione dovrebbero organizzarsi eventi simili.
      ● Come si passano le serate
 
 

 


   A Cena con Amici
Perchè stare a casa in solitudine
quando hai la possibilità di cenare in compagnia di tantissime persone simpatiche
che hanno voglia di socializzare e fare nuove amicizie?
Anche da un'altra città . . .
ma vai dove ci sono persone accoglienti e conviviali!
       Partecipa!
      ● Dove e Quando.

 

 


   Addio Routine e Noia
Vieni a conoscere tanti nuovi amici ed amiche
Ti sei trasferito da poco in una nuova città,
oppure vuoi cambiare giro di amicizie?
Negli Eventi Single, conosci tante nuove persone.
      ● NEWSLETTER Regionali:
  • INVITI per eventi ESCLUSIVI che non pubblichiamo online
  • Bonus e Promozioni per Eventi & Vacanze
  • Notizie IN ANTEPRIMA rispetto alla pubblicazione sul sito o sui social

  •       ● Prossimi Eventi in programma.
     
     

     


       Non ti va di smuoverti?
    Cerca OnLine persone della tua Regione,
    per vivere assieme l'orgoglio di appartenere alla terra che amate.

    Trova la persona con cui condividere
    Le cose che ami,
    Le cose che desideri.

          ● C E R C A !!!

     

     

     


    1. Valdigne
    : Nei pressi di Courmayeur
    2. Adret: Valgrisenche, Val di Rhêmes, Valsavaranche e Val di Cogne, vicino al Parco Nazionale del Gran Paradiso.
    3. Envers: : La valle che porta al Gran San Bernardo comincia a Nord di Aosta. Da Saint-Vincent comincia la Valtournanche che porta al Cervino e a Breuil (Cervinia).

     


    4. Sestriere e dintorni: non solo Sci, ma d'estate anche Paesaggi e Buon Mangiare.
    5. Langhe: per tutto l'anno fra i poggi del Barolo.
    6. Monferrato: qui il Belvedere più romantico del mondo, a un'ora da tre grandi città: To_Mi_Ge.
    7. Vergante: itinerari in Alpeggi e colline fra il Lago Maggiore e il Lago d'Orta

     

     


    8. Brianza: il grado di soddisfazione degli abitanti e il gradimento del territorio: Qualità dei servizi offerti,  Assenza di criminalità, Offerta di lavoro, Ricchezza di offerte turistiche, Proposte di servizi per il tempo libero, Purezza dell’aria e del territorio.
    9. Franciacorta: itinerari dal lago d'Iseo alla Val Camonica alla scoperta dei Vini con le Bollicine.
    10. Lodigiano: Fuori porta Milanese ricco di musei, beni culturali e aree naturalistiche.
    11. Martesana: Parco attorno al Naviglio.
    12. Pavese: Si scappa qui dalle grandi città, perché in questi borghi è bello vivere come una volta.
    13. Varesotto: Benessere e Bellezze Naturali in un'area economicamente solida.

     

     


    14. Bassa Atesina: ambiente sociale tedesco
    15. Meranese: clima mediterraneo in una conca alpina.
    16a. Val Venosta. 16b. Val Pusteria. : Riti e tradizioni di un'antica Vita Montana

     

     


    17. Anaunia - Val di Non: Cammino Jacopeo dei pellegrini lungo le pareti alpine. Circa trenta Paesi che sviluppano attività agricole e boschive montane (Mele, Pere)
    18. Giudicarie: tessuto sociale ed economico d'alta montagna, come Madonna di Campiglio.
    20. Val di Sole: Parchi Naturali nelle Dolomiti: Stelvio, Adamello, Brenta.
    21. Vallagarina: Territorio a Nord del Garda che valorizza i valori fondamentali della Montagna: Ambientali, Sociali, economici. Si ambisce ad un servizio ottimale per i cittadini.
    22. Valsugana: Dall'alta Valsugana e Tesino, il Trentino si accosta al Veneto. Comprende paesi con una attività socio economica attiva.
     

     


    24. Ampezzano: Fermento culturale, sociale ed economico, in attesa dei giochi olimpici invernali del 2021
    25. Cadore: Avventura organizzata tra le cime delle Alpi.
    26. Colli Berici: Storia e cultura nella campagna ed altopiani lussureggianti.
    27. Jesolo: Riviera in pieno sviluppo turistico e residenziale.
    28. Lessinia: Arte e cultura in un parco montano sempre nuovo, sempre bello.
    29. Marca Trevigiana: Il motore economico del Veneto
    30. Montagnanese: Palio e Fiera fra i borghi più belli d'Italia.
    31. Polesine - Delta del Po: diffuso benessere con alto livello di soddisfazione esistenziale.
    32. Riviera del Brenta: Spiagge, canali navigabili ed itinerari in un territorio florido.
    33. Sette Comuni: Agriturismo fra i pascoli delle malghe e le foreste.
    34. Valpolicella: Assolato versante delle Prealpi, e vicino al Garda, dove si produce buon vino.
     

     


    35. Bisiacaria: Il territorio riserva molte sorprese: piccoli centri agricoli, resti storici, ambienti palustri di rara bellezza, fino al mare.
    36. Carnia: Tutta l'attività sportiva possibile in ambiente montano: Sci, Ciclismo, equitazione, deltaplano.
    37. Carso: sotto l'altopiano calcareo tante le grandi grotte. Sul territorio pietroso cresce uva per il vino Terrano.

     


    38. Cinque terre: Il paesaggio attira turismo internazionale. Collegamenti in treno e itinerari enologici.
    39. Tigullio: Si vuole ampliare l'attività marinara sia in attività turistica marina, magari col Leudo, sia con itinerari interni.
    40. Lunigiana: Turismo Rurale e degli spazi aperti, per conoscere i prodotti tipici dell'ambiente collinare e montano.

     


    41. Frignano: Altopiano collinare e montano dove si producono le più grandi eccellenze di formaggi e salumi.
    - Giovedì 25 Luglio a Reggio Emilia, a Bordo Piscina , Serata dei single al Ristorante "Villa Cupido" Dopo Reggio verso Parma in località Cella sulla Via Emilia in quel tratto chiamata via Giambattista Vico 83 - 42124 Reggio Emilia (RE)
    - Venerdì 26 luglio a MASSA LOMBARDA, al "Ristorante SUL BACINO" di Massa Lombarda , in Via Martiri della Libertà 69 Massa Lombarda Ra. Con la Paella nel menù di pesce e la Cartomante Luna a bordo piscina!

    42. Riviera Romagnola: Il top dell'organizzazione rivierasca. Itinerari romantici e culturali.
    43. Forlivese: Grandi investimenti in imprese e cultura.
    44. Ravennate: Innovazione Tecnologica e Start Up.

     


    45. Casentino: L'evoluzione dell'agricoltura nel territorio.
    46. Chianti: Week End all'aria aperta nella terra del Chianti.
    47. Garfagnana:Villaggi rurali in ambiente Longobardo, sul versante Ovest delle Alpi Apuane.
    48. Lucchesia: Dalla agricoltura intensiva della piana alluvionale, alla estrazione del Marmo nelle Apuane.
    49. Maremma:Spiagge,Scogli impervi, Monti boscosi, zone lacustri, colline coltivate. Qui prosperarono Etruschi e romani.
    50. Mugello: Non solo Autodromo, ma anche intensa attività artigianale.
    51. Valle del Bisenzio: Energie rinnovabili ed industria.
    52. Versilia: dal Lido al marmo di Michelangelo.

     


    53. Sabina: Fuori da rotte turistiche: Borghi storici che hanno radici nella storia Etrusco - Romana

     


    54. Piceno: Turismo culturale e itinerari nell'artigianato: Ceramica, Travertino, Tintura delle stoffe, Ricamo al Tombolo.

     


    55. Agro Pontino: Intensa attività agricola con punte di eccellenza, come il KIWI, l'Anguria e il Carciofo.
    56. Agro Romano: Vocazione agricola di Roma con l'attività agricola periurbana.
    57. Campagna Romana: Pastorizia estensiva fra i Casali della Campagna Romana Storica.
    58. Castelli Romani: Musei ed itinerari nel territorio dei romani.
    59. Cicolano: Territorio isolato per la morfologia impervia. Le "Casette" della transumanza rivivono come rifugi.
    60. Ciociaria: La modernizzazione ha fatto scomparire le tradizioni cinquecentesche vive fino a poco tempo fa.
    61. Circeo: Escursioni e itinerari attorno al Promontorio del Parco.
    62. Tuscia: Laboratorio universitario nelle città tuscia.
    </font>
    td>

     


    63. Marsica: Territorio Tormentato, rifugio di lupi ed orsi,   che trova ristoro nella piana del prosciugato lago del Fucino.
     

     


    64. Matese: Giovani in azione e artigianato sono lo sviluppo del Parco Naturale.
    65. Sannio: La Transumanza stagionale lungo i Tratturi elevata ad arte.
    66. Terra di Lavoro: Processo di valorizzazione del Patrimonio Storico-Artistico.


     


    67. Agro Campano: Nonostante la tenaglia della 'Camorra', localmente sono in sviluppo attività sociali e solidali.
    68. Cilento: Attività Culturali al servizio del Parco Naturale e le sue Valli.
    69. Costiera Amalfitana: I 50 Km di Costa più belli d'Europa.
    70. Irpinia: Rigenerazione Urbana, Culturale e Sociale dei Borghi abbandonati e dei Beni confiscati alla malavita.
    71. Litorale Domizio: Riqualificazione ambientale per un Litorale balneabile tutto l'anno.
    72. Vallo di Diano: Facilitare 'Fare impresa' ai Giovani, per lo sviluppo economico e saciale.


     


    73. Alto Bradano - Vulture: La scarsa densità di popolazione ha preservato l'Identità Storico-Ambientale, la cultura Schipetara e i Riti, per una specificità non solo turistica.
    74. Lucania: Il risparmio energetico con impianti innovativi consente il Welfare socio-Culturale.
     

     


    75. Capitanata: I giovani, per l'economia e lo sviluppo sociale, usano il cibo, e mettono in relazione Impresa, Cultura e Scienza.
    76. Daunia: Artigianato contadino e cultura del territorio contro la omologazione culturale della globalizzazione.
    77. Gargano: Ecosistema integrale protetto: Natura, Paesaggio e biodiversità in simbiosi con l'ecosistema umano.
    78. Murge: Territorio carsico degradante a mare, spoglio di vegetazione, ma con ampie caverne sotterranee.
    79. Salento: Per servire il turismo di massa, i 'tour operator' cancellano le e delle Puglie: Dopo la padana, la più grande pianura italiana, già meta di transumanza invernale dal Gargano e dall' Appennino, oggi ha intensa produzione di grano, olive, pomodori, nonostante la carenza d'acqua.


     

     

    81. Aspromonte: Paesaggio 'Dolomitico' al centro del mediterraneo. Parco  Nazionale che aspira al riconoscimento UNESCO:
    82. Coste Calabresi: Non ostante ingenti sovvenzioni a pioggia non viene creata una struttura di comunicazione utile per la regione. Le coste aspettano un razionale piano di sviluppo.
    83. Crotonese: La 'Magna Grecia' che si affaccia sullo Jonio.
    84. Locride: Aspira paziente al ruolo di 'Riviera'.
    85. Piana di Sibari: Rimpianti per uno sviluppo arenato su atteggiamenti parassitari.
    86. Serre calabresi: Parco testimone del lungo lavoro della natura.
    87. Sila: Il "Gran Bosco d'Italia" con paesaggi unici al mondo.
    88. Vibonese: Dopo il 'Sicuro' territorio interno, ci si avvia ad una economia del mare.


     

     

    89. Piana di Catania: L'assenza di meritocrazia nelle professioni, di una classe dirigente e di un ecosistema di PMI, impedisce lo sviluppo organico della Sicilia. Solo particolari attività si salvano. Le arance rosse di Catania, la zona industriale di Gela, La pesca di Mazzara del Vallo, il Sale di trapani. Il resto è un sistema economico basato sui servizi forniti dalla Pubblica Amministrazione.


     

     

    90. Anglona: il Passaggio da ambiente agricolo a industria turistica della costa non ha intaccato il paesaggio. la cultura e le tradizioni delle zone interne.
    91. Barbagia: Comunità dedita a produzioni agricole di eccellenza, come le piante aromatiche e officinali. Itinerari ippici e fluviali.
    92. Campidano: Cultura agricola con la produzione del rinomato Zafferano famoso in tutto il mondo.
    93. Gallura: Forte tendenza a conservare le proprie tradizioni, lingua, costumi, musiche, danze, caratteristiche di un mondo che continua a vivere pur all'interno di un sistema proiettato verso il futuro.
    94. Gerrei: La cultura dei pascoli caprari del Gerrei è differente dallo stile di vita meno attivo e dai blandi ritmi di lavoro dei pecorai.
    95. Logudoro:Boschi, laghi e steppe: regno della biodiversità. Conservazione di specie faunistiche di rilevanza europea: la martora, il quercino sardo, l’aquila reale, l’astore sardo, l’occhione, il falco di palude, il discoglosso sardo e il gongilo.Per la gallina prataiola, il Logudoro rappresenta una delle ultime aree di sopravvivenza europee.
    96. Màrghine - Planargia: Polo industriale agroalimentare
    97. Marmilla: Insediamento antropico a maglia larga dedito all'agricoltura, ma c'è l'artigianato artistico e i siti archeologici, il villaggio nuragico “Su Nuraxi”(Patrimonio UNESCO), per il turismo.
    98. Nuorese: Pastorizia e coltivazione del grano autoctono. Formaggi e farina per l'esportazione.
    99. Ogliastra: Innovazione in corso; da economia rurale a Turismo ecologico.
    100. Oristanese: Il porto, l'aeroporto e la posizione centrale, sono per Oristano una garanzia di sviluppo e benessere.
    101. Sulcis - Iglesiente: Centinaia di miniere dismesse e il bisogno di trovare uno sbocco economico: siti archologici e sport acquatici (kitesurf, windsurf, diving, vela).
    102. Supramonte: Antichi ovili in pietra e grotte rifugio dei pastori, lungo i percorsi naturalistici attraverso selvagge vallate e distese di macchia mediterranea.
    103. Villanova: Per immergersi nelle essenze e nella storia della Sardegna: i Nuraghe.